Investe anziana e fugge, arrestata

Guidando ubriaca ha investito con la sua auto una donna di 88 anni e dopo averla trascinata per 80 metri dopo l'impatto l'ha lasciata riversa in strada, dandosi alla fuga: protagonista dell'accaduto una infermiera di 43 anni di Campobasso, individuata e arrestata dalla polizia con le accuse di guida in stato di ebbrezza, lesioni stradali gravissime, omissione di soccorso e fuga. L'anziana ha subito un delicato intervento chirurgico ed è ricoverata in rianimazione con prognosi riservata. Dalle immagini di una telecamera della zona la polizia è riuscita a risalire all'auto e alla conducente che è stata prelevata da casa e portata in questura per accertamenti: dall'etilometro è emerso un tasso alcolemico nel sangue pari a più del doppio del minimo consentito (1.10mg/l la prima prova e 0.95mg/l la seconda prova). Gli agenti quindi hanno proceduto all'arresto: successivamente la donna è stata trasferita nel carcere di Benevento.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Colibrì
  2. Quotidiano del Molise
  3. Quotidiano del Molise
  4. CBLive
  5. Puglia Positiva

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Croce di Magliano

FARMACIE DI TURNO