M5s, avviata privatizzazione sanità

I portavoce del M5s prendono posizione sul provvedimento del commissario ad acta per la sanità, Paolo di Laura Frattura, che prevede l'integrazione tra l'ospedale 'Cardarelli' di Campobasso e la Fondazione 'Giovanni Paolo II' (Cattolica) e la successiva chiusura della struttura ospedaliera pubblica con il trasferimento di tutti i reparti presso gli edifici, esistenti e da realizzare, della Fondazione. "Siamo pronti a qualsiasi livello - è spiegato in una nota - ad agire per cercare in primis la trasparenza, che in questo caso non è solo un concetto fine a sé stesso, ma lo strumento per comprendere e smascherare il piano di progressiva privatizzazione della rete ospedaliera regionale che denunciamo da anni. Lo faremo mediante atti di sindacato ispettivo ai vari livelli istituzionali per avere copia degli ultimi verbali del Tavolo tecnico interministeriale, nonché del contenuto dell'accordo di integrazione Cardarelli-Fondazione, e interrogando direttamente il ministero della Salute".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Primonumero
  2. Primonumero
  3. Isernia News
  4. Il Giornale del Molise
  5. Primonumero

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Croce di Magliano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...