Seminario Aast, turismo motore sviluppo

"Il turismo come motore di crescita e sviluppo. Il ruolo dei fondi europei" è il tema del nuovo seminario curato dall'Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo (Aast) a Termoli. L'iniziativa, venerdì 5 ottobre all'Università degli studi del Molise, alle 10, punta ad ampliare i confini e le opportunità degli imprenditori del settore turistico della zona a cui sarà illustrato il progetto europeo "Innotourclust" per incrementare competitività e cooperazione delle piccole e medie imprese di Italia, Albania e Montenegro grazie a integrazione e formazione degli operatori economici locali. "Le piccole e medie aziende - ha detto il commissario straordinario dell'Aast Remo Di Giandomenico - avranno un'opportunità importante di crescita con corsi di formazione sull'uso di strumenti digitali e il supporto all'internazionalizzazione tramite azioni pilota e percorsi facilitati". Il seminario sarà aperto dal rettore dell'Unimol, Gianmaria Palmieri, e dal presidente della Regione Molise, Donato Toma. Seguirà l'intervento di Di Giandomenico con la presentazione di "Innotourclust": Innovative Cross Border Tourism Smes Cluster. Lo stesso parlerà dell'importanza di promuovere la crescita e il rafforzamento di specifiche competenze delle Pmi del turismo. Poi sarà la volta dell'illustrazione del progetto "Fost-Inno": Fostering tourism innovation system in Adriatic-Ionian Region da parte di un docente universitario che parlerà anche di innovazione e dell'importanza di strumenti e iniziative efficaci. Chiuderà i lavori l'assessore regionale al turismo, Vincenzo Cotugno. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Giornale del Molise
  2. Il Colibrì
  3. Quotidiano del Molise
  4. Isernia News
  5. Isernia News

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Santa Croce di Magliano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...